PUBBLICATA LA GRADUATORIA DEL BANDO 1.2: PROMUOVERE LA QUALITÀ E IL VALORE AGGIUNTO NELLA FILIERA ITTICA – GAL

PUBBLICATA LA GRADUATORIA DEL BANDO 1.2: PROMUOVERE LA QUALITÀ E IL VALORE AGGIUNTO NELLA FILIERA ITTICA

Continuano le attività per il GAL Ponte Lama, è stata infatti pubblicata sul BURP regionale la graduatoria dei progetti ammissibili a finanziamento relativi all’Avviso pubblico 1.2 “Promuovere la qualità e il valore aggiunto nella filiera ittica”.

Il bando, rivolto specificatamente a imprenditori del settore ittico, nasceva con la finalità di sostenere gli investimenti utili ad aumentare la qualità e il valore dei prodotti locali della pesca.

In tal senso il bando è andato a sostenere investimenti finalizzati al conseguimento di riconoscimenti e/o certificazioni nei seguenti ambiti: la sicurezza igienica del pescato nelle fasi di lavorazione e conservazione del prodotto (es. riconoscimento di nave deposito frigorifero, UNI 10854, ISO 22000, ecc.); la pesca sostenibile (es. MSC, Friends of the Sea, ecc.); qualità e origine del prodotto (Marchi collettivi, Marchi di qualità superiore, Marchi di origine, ISO 22005, ecc.); la certificazione dei processi produttivi (es. GMP, HACCP, ISO 9001, ISO 140001, OHSAS 18001, EMAS, ecc.).

Un altro importante traguardo è stato raggiunto dal GAL Ponte Lama nell’attuazione del proprio Piano di Azione Locale. Un traguardo che acquista maggiore importanza, considerata la difficile emergenza sanitaria che attanaglia l’Italia e il resto del mondo. In questa situazione è importante continuare a sostenere il sistema produttivo locale e nel caso di questo bando il sostegno è stato rivolto al settore della pesca, che insieme all’agricoltura, è un importante pilastro dell’economia del nostro territorio.

Leave a Reply

Your email address will not be published.